17 Gennaio 2023

TANTI AUGURI AL NOSTRO UPMC HCC SAN PIETRO FBF!

TANTI AUGURI AL NOSTRO UPMC HCC SAN PIETRO FBF!

10 anni fa, infatti, UPMC inaugurava a Roma il suo primo centro di radioterapia avanzata in Italia, e metteva a disposizione dei pazienti il primo acceleratore lineare Varian Truebeam STx di tutto il centro-sud Italia. Oggi, il Centro è terzo in Italia per la radioterapia stand alone

Dal 2013, sono oltre 80mila i trattamenti che abbiamo erogato, assistendo più di 7.000 persone. 

Più di 50 professionisti formati sul campo, tra Pittsburgh e Roma, trasferendo le conoscenze maturate in oltre 30 anni di attività in campo oncologico, contribuendo così allo sviluppo della nuova generazione di esperti che oggi troviamo in molte strutture ospedaliere del nostro Paese. 

La vocazione divulgativa del Centro si esprime anche attraverso i 7 Simposi di Radioterapia organizzati fino ad oggi, per un ormai tradizionale appuntamento che ogni anno portano a Roma decine di esperti da tutto il mondo, per condividere conoscenza e best practice internazionali della radioterapia stereotassica, puntando sulla multidisciplinarietà tra le diverse professioni cliniche, strutture, e contesti. 

Innovazione tecnologica – con il costante aggiornamento delle dotazioni software e hardware, tanto da diventare centro di formazione per le tecnologie di Brainlab e Varian – e qualità sono al centro di tutto quello che facciamo presso il Centro, che già dal 2017 è accreditato dalla Joint Comission International, qualifica rinnovata nel 2020 per i tre anni successivi

Il riconoscimento più grande è quello dei nostri pazienti: con il 98% di soddisfazione percepita, quest’anno il Centro ha ottenuto il prestigioso riconoscimento Guardian of Excellence Award for Patient Experience di Press-Ganey. 

Abbiamo chiesto al Prof. PierCarlo Gentile, direttore medico del Centro sin dalla sua apertura, di riassumere questi primi 10 anni:  

“A 10 anni dal primo paziente trattato, è naturale un momento di riflessione sull’esperienza maturata in questo lungo periodo. La prima sensazione è contraddittoria: sembra ieri che abbiamo iniziato il nostro percorso. Solo i numeri testimoniano quanta strada abbiamo percorso al fianco dei nostri pazienti, giorno dopo giorno.

Negli occhi del team leggo la dedizione, la passione e la disponibilità di chi ha iniziato la sua esperienza lavorativa con noi. La nostra ambizione è di offrire la migliore terapia possibile ai nostri pazienti, e per raggiungere questo risultato non abbiamo usato scorciatoie, ma abbiamo continuato a mantenere il focus su crescita e formazione, innovazione tecnologica e sicurezza, senza mai tralasciare l’attenzione all’umanizzazione dei trattamenti.

Perchè se i risultati clinici sono e saranno sempre l’obiettivo delle terapie, le parole e i sorrisi dei pazienti che si sono sentiti accolti e protetti hanno per noi lo stesso valore.”